Villa Feanda

Matrimonio d’estate, alcuni consigli utili

15 maggio 2018
matrimonio-estivo.jpg

L’estate, nonostante il picco delle temperature degli ultimi anni, continua ad essere la regina delle stagioni per chi decide di fare il grande passo. I mesi estivi garantiscono quasi sempre splendide giornate di sole (ideali per gli shooting fotografici) ma sposarsi d’estate comporta alcuni “rischi” che non è possibile sottovalutare. Oggi vedremo insieme quali:

Il meteo ballerino

Ricordate quanto abbiamo detto finora sul bel tempo estivo? Beh, dimenticate tutto. E’ vero che la stragrande maggioranza delle giornate estive sono calde e soleggiate, ma i famigerati temporali estivi possono mettere in ginocchio anche la migliore delle organizzazioni. Valutate con attenzione la data del vostro matrimonio e, soprattutto, affidatevi a strutture che, come Villa Feanda, possono garantirvi un rapido piano B in caso d’emergenza.

Il caldo afoso

Luglio e agosto possono essere caldi. Veramente caldi. Il sole che “picchia” può mettere alla prova il vostro trucco e la tenuta della vostra splendida acconciatura. Inoltre è bene non dimenticare gli invitati. Specie se ci sono persone anziane o bambini. Questi soggetti, infatti, possono soffrire enormemente il caldo. Anche in questo caso è necessario affidarsi ad una struttura in grado di garantire sia ampi spazi all’aperto che zone ombreggiate dove ripararsi dal caldo estivo.

La location

Il matrimonio in spiaggia si sta facendo prepotentemente largo negli ultimi anni. Sempre più coppie preferiscono optare per una bellissima cerimonia in spiaggia nel giorno più importante della loro vita. Se la location è suggestiva, però, non si può non tener conto di alcuni risvolti potenzialmente negativi. A cominciare dal caldo vento marino che rischia di trasformare il giorno più bello della vostra vita in una mega sauna collettiva. Se proprio non volete rinunciare all’evento “acquatico” abbiate cura di scegliere una location che dispone di una piscina o che, in ogni caso, sia situata in prossimità di un lago. In questo caso, però, prestate attenzione. Tenere sotto stretto controllo i bambini è assolutamente necessario.