VILLA FEANDA

Le nostre storie più belle


importanza-cucina-1-1200x800.jpg

19 marzo 2018

In molti pensano che sia possibile sposarsi in bellissime location trascurando, però, il fondamentale aspetto legato alla buona cucina. Sono sempre più diffuse le ville per eventi che, anche se si presentano bene dal punto di vista puramente “estetico”, sottovalutano il valore di inserire all’interno del proprio staff uno chef competente. La classe di un matrimonio non si può giudicare solo dagli orpelli. Gli splendidi scorci panoramici, le decorazioni impeccabili, l’animazione in linea con i desideri e con lo stile degli sposi o il sottofondo musicale scelto con cura sono solo alcuni dei fattori che possono contribuire a rendere speciale un matrimonio.

Cucina: il cuore pulsante attorno al quale ruota la riuscita di una cerimonia

Il fattore cucina è un fattore determinante per la perfetta riuscita di una cerimonia nunziale. Troppo spesso sentiamo di coppie rimaste deluse dalla loro cerimonia perchè i piatti non si sono rivelati essere all’altezza nè dell’investimento economico e nè, tantomeno, delle aspettative riposte. Un buon organizzatore di matrimoni sa che gli sposi e i loro invitati vogliono essere “coccolati” con pietanze sfiziose ed originali. La “moda” di ingozzare gli sposi con enormi quantità di cibo è definitivamente tramontata nei matrimoni chic. Gli chef che si occupano di matrimoni sono orientati sicuramente alla qualità delle pietanze, piuttosto che alla quantità (anche se, di certo, non lasceranno a digiuno gli ospiti).

 

Carne o pesce? E’ indifferente. Importante è la qualità

Ogni chef che si rispetti deve essere sempre pronto a venire incontro alle esigenze culinarie degli ospiti. I menù “misti” di carne e pesce sono sempre di più un must delle ville che organizzano cerimonie. Villa Feanda ha fatto della cucina il suo fiore all’occhiello. Lo chef Vincenzo Pignatelli da oltre vent’anni garantisce l’altissima qualità dei banchetti nunziali. Il successo che Villa Feanda riscuote nell’ambito del wedding si posa su solidissime basi. Non ti resta altro che venire a trovarci per organizzare il tuo matrimonio da favola!

 

Trovi interessante questo articolo? Prova a leggere anche

 


lancio-riso-1200x800.jpg

12 marzo 2018

La tradizione del lancio del riso sulla coppia appena sposata ha radici antichissime e leggendarie che vanno fatte risalire alla tradizione cinese. Secondo la leggenda che ancora oggi viene tramandata, infatti, un genio buono ha “seminato” i suoi denti in un campo per alleviare le sofferenze della popolazione colpita da una funesta carestia. Da allora il riso, oltre che l’alimento più diffuso in Asia, è simbolo di prosperità, ricchezza e salute

Il riso tra gli antichi romani

Fonti storiche rilevanti ci raccontano di come l’uso di lanciare qualcosa agli sposi fosse diffuso anche tra gli abitanti dell’Urbe. All’epoca, però, non si trattava di riso, ma di chicchi di grano. Tra i romani, infatti, il grano era il simbolo di prosperità e ricchezza. Quando il grano cominciò a scarseggiare si fece ricorso al riso, meno costoso e molto più facile da reperire.

L’usanza oggi

Come abbiamo già accennato l’usanza di lanciare riso agli sposi è diffusissima ancora oggi anche se, nel corso del tempo, ha subito qualche lieve modifica. Anzitutto il riso. Non sempre si tratta di semplice riso da cucina. Molto spesso viene utilizzato riso colorato. Ultimamente, inoltre, si sta diffondendo l’uso di “mescolare” al riso confetti colorati o, addirittura, sostituire del tutto il lancio del riso con i confetti. I più tradizionalisti continuano a prediligere l’utilizzo del riso bianco, ma non mancano le varianti più “originali”.

L’usanza del riso agli sposi continuerà ancora a lungo? Difficile dirlo. Se in molti non vogliono assolutamente rinunciare a questa tradizione, è bene sottolineare che comincia a diffondersi una certa “resistenza” tra gli sposi. Le ragioni vanno ricercate sia in motivazioni di carattere etico (il riso è un alimento, e “sprecare” cibo in tempo di crisi non fa mai bene anche se si tratta di una tradizione antica) sia per la “stretta” di molti comuni italiani che stanno lentamente mettendo al bando questa usanza per ragioni legate alla pulizia e al decoro delle strade. Il riso lanciato, infatti, può restare sul manto stradale anche diversi giorni prima di essere rimosso dagli operatori ecologici.

 

Questo articolo ti è piaciuto? Prova a leggere anche:


colombe-bianche.jpg

8 marzo 2018

 

Il lancio delle colombe bianche al termine della cerimonia nunziale è da sempre uno dei riti più suggestivi. Si tratta di una tradizione popolare estremamente radicata e fortemente permeata di simbolismi. Le colombe, infatti, rappresentano purezza e fedeltà. Questo volatile forma una coppia stabile che dura per tutta la vita, niente di più appropriato, quindi, per augurare agli sposi una vita coniugale lunga, serena e prospera.

Lanciare le colombe bianche, quando?

Due sono i momenti in cui potrai dare vita alla magia del volo delle colombe. O all’uscita dalla chiesa o al termine della cerimonia, subito dopo il taglio della torta. Una volta liberate le colombe torneranno da sole al loro nido. Si tratta, infatti, di animali che possono essere facilmente addestrati e che riconoscono il richiamo dell’addestratore. In Italia è sempre più fiorente la scuola degli allevatori professionisti, veri e propri maestri in quest’arte antica.

 

Alcuni accorgimenti per evitare spiacevoli sorprese

Da qualche anno il volo delle colombe subito dopo il termine della cerimonia nunziale si sta lentamente sostituendo al lancio di riso o confetti. Alcune normative stringenti da parte dei Comuni – propensi all’abbandono di questa pratica per cause legate all’igiene urbana e al decoro delle strade – contribuiscono a mandare in soffitta l’abitudine di lanciare il riso agli sposi. Se, però, deciderai di voler comunque abbinare il volo delle colombe bianche al lancio del riso è opportuno prestare qualche accorgimento.

 

Le colombe sono degli animali perfettamente addestrati per il compito che devono svolgere. Per evitare spiacevoli sorprese, però, è importante separare attentamente il momento del lancio del riso alla “liberazione” dei volatili. Il riso, infatti, potrebbe spaventare gli uccelli, generando il poco simpatico effetto “fuga” da parte delle colombe. Un consiglio: se non vuoi assolutamente rinunciare al beneaugurante lancio del riso, scegli di posticipare il volo delle colombe al termine della cerimonia.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Continua a seguire il nostro blog, troverai tantissimi spunti interessanti


villa-feanda-blog6.jpg

16 febbraio 2018

Il banchetto nuziale è, dopo la cerimonia, uno dei momenti più importanti ed attesi di un matrimonio.

Gli invitati, non solo aspettano con ansia di sedersi a tavola, ma vogliono assaggiare piatti prelibati, dai sapori freschi e nuovi.
Non sottovalutare l’importanza del banchetto, e ricorda, le critiche sono sempre dietro l’angolo!

Purtroppo, le cose che possono andare male durante un banchetto di nozze sono tantissime. Per questo è fondamentale non affidarsi a falsi professionisti del settore, che in cambio di una cifra irrisoria, promettono la luna. Pietanze belle da vedere ma completamente prive di gusto, uno staff scortese e poco professionale, sale decorate grossolanamente e con posate non pulite, ecco cosa dovrai aspettarti da un “matrimonificio“.

Non trasformare il tuo giorno speciale in un incubo ad occhi aperti, scegli l’esperienza e la professionalità di Villa Feanda 

Villa Feanda un banchetto a 5 stelle

Il segreto di un banchetto nuziale di successo? Ottimo cibo e convivialità!
Creando un clima piacevole e conviviale, per te ed i tuoi invitati, riuscirai a chiacchierare con amici e parenti gustando, allo stesso tempo, le squisite pietanze della cucina.

La cucina è diventata il fiore all’occhiello della nostra villa per matrimoni. Selezionando, di persona, i migliori prodotti del territorio, il nostro abile Chef Vincenzo Pignatelli, crea ogni giorno piatti unici dai sapori irresistibili.

Grazie al lavoro attento e meticoloso di tutto il nostro staff, siamo diventati: la cucina più scelta dagli chef stellati.

Banchetto - cucina_1 Banchetto - cucina_2

Se hai trovato utile questo articolo leggi anche:

Continua a seguirci, tante curiosità sull’universo del wedding ti attendono.


villa-feanda-blog2.jpg

29 gennaio 2018

Si può trascorrere una vita intera alla ricerca dell’anima gemella, ma quando s’incontra, non devi lasciarla scappare.

Cosa fai quando incontri il grande amore? Semplice, lo sposi!

Organizzare un matrimonio, è però un’impresa tutt’altro che semplice, infatti, i fattori da considerare sono tantissimi: la scelta dell’abito, la lista degli invitati, la musica, le bomboniere…  Sembra che il tempo non basti mai!

Tra le tante urgenze ed impegni, c’è una cosa che assolutamente non puoi sottovalutare: la location.

Ricorda, non tutte le location per matrimoni sono uguali! Scegliere il locale giusto per festeggiare il tuo giorno speciale, è fondamentale. Infatti, non si tratta solamente di un “bel posto” dove si mangi bene. Ma di trovare il luogo dei tuoi sogni per il tuo grande giorno. Scegli una location romantica e raffinata, un posto che ti rappresenti e che ti permetta di offrire ai tuoi invitati, una giornata all’insegna del sentimento, dell’eleganza, del buon cibo e di tanto divertimento.

Non accontentarti di strutture kitsch, belle a vedersi ma che alla fine si rivelano un’accozzaglia di robe finte. Vieni a scoprire il fascino di Villa Feanda.

Villa Feanda, una romantica location per matrimoni

Eleganza, ospitalità, cucina prelibata e gustosa, ecco cosa contraddistingue le migliori location per matrimoni.

Maestosa nei suoi colori rosso ed oro, la nostra villa pompeiana autentica spicca nel verde circostante, basta uno sguardo per innamorarsi.

Esclusività, è la nostra parola d’ordine! A tutti gli sposi che si affidano a noi, organizziamo una festa unica, esaudendo ogni loro desiderio. I nostri chef, selezionando i migliori prodotti di stagione, realizzano ogni giorno piatti dai sapori intensi e delicati.

Qui a Villa Feanda ogni cerimonia è curata nel dettaglio, grazie alla nostra dedizione, siamo stati selezionati dal portale Zankyou tra le migliori location per cerimonia a Napoli.

location per matrimoni - Torta location per matrimoni - Tavolo

Nel giorno del tuo matrimonio, EVITA BRUTTE SORPRESE, affidati alla nostra esperienza e professionalità.

Continua a seguirci, tante curiosità e news ti attendono…

 


villa-feanda-blog.jpg

5 gennaio 2018

Le ville per matrimoni non sono tutte uguali

Il matrimonio è il coronamento di un sogno d’amore, un giorno magico ed indimenticabile per gli sposi ed i loro invitati.

Al giorno d’oggi, esistono tantissime eleganti soluzioni per festeggiare in grande stile il tuo giorno speciale: ville per matrimoni, hotel a 5 stelle, castelli, locali sulla spiaggia. Sebbene, ad un primo sguardo queste prestigiose location possano impressionare, la realtà è ben diversa.

Sai cosa sono i “matrimonifici“? Stiamo parlando di quelle aziende che realizzano “matrimoni in serie”. Creando una formula apparentemente super conveniente, ti promettono di curare a 360° la tua cerimonia, liberandoti così da ogni incombenza: dalla scelta del fotografo fino alla realizzazione della torta nuziale. Questi professionisti del wedding garantiscono un servizio standardizzato. Affidandoti a loro, sei convinto di aver concluso l’affare della vita, aspetti felice e soddisfatto il giorno delle nozze. Purtroppo però, la fregatura è dietro l’angolo.

Arriva infine il fatidico giorno del matrimonio, e conclusa la cerimonia ti rechi alla tanto ambita location, ed è qui che l’incubo diventa realtà. A tua insaputa, nello stesso giorno sono stati organizzati ben 3 banchetti, e sebbene i responsabili cerchino di rassicurarti circa il proseguimento “senza intoppi” della tua festa, basta poco per capire che si tratta solo di vane consolazioni: bambini che scorazzano da una sala all’altra, pietanze belle da vedere ma completamente insapori, musica frastornante proveniente dalle cerimonie altrui.

È bastato un solo errore per trasformare il tuo giorno speciale, in una catastrofe.

Cosa caratterizza le vere ville per matrimoni?

I veri professionisti del settore delle cerimonie, conoscono davvero i desideri degli sposi, e sanno che ogni matrimonio è diverso dall’altro. Proprio per questo, sapranno come aiutarti ad organizzare una festa che sia non solo elegante e divertente, ma che racconti la tua storia d’amore.

Vieni a scoprire Villa Feanda, dove ogni matrimonio è un evento esclusivo. La nostra villa pompeiana autentica, diventerà la location perfetta per la tua festa indimenticabile. Il lussureggiante giardino farà da cornice per il tuo aperitivo di benvenuto, mentre, nell’ampia sala senza barriere architettoniche, insieme ai tuoi invitati potrai gustare un banchetto a 5 stelle. Dimentica le portate tutta apparenza e poca sostanza, qui da noi ogni piatto è cucinato utilizzando solo i migliori prodotti di stagione, per questo siamo tra le ville per matrimoni più scelte dagli chef stellati.

Cura del particolare e professionalità, ecco cosa renderà davvero unica la tua festa di nozze.

Villa per matrimoni - Struttura

Cosa aspetti, vieni a trovarci! Solo così riuscirai ad evitare brutte sorprese nel giorno del tuo MATRIMONIO.

Continua a seguirci, abbiamo ancora tante curiosità in serbo per te.


fiori-matrimonio.jpg

4 agosto 2017

Per molti la scelta dei fiori per addobbare un matrimonio, può risultatre un’operazione banale a cui spesso non si da importanza. Invece per i nostri sposi, soprattutto per le spose, la scelta un fiore con determinati colori, piuttosto che l’altro, scaturisce da una riflessione ben precisa: il significato dei fiori!

Abbiamo un pò curiosato, intervistando le nostre sposine chiedendo sul perchè avessero scelto quei determinati fiori. E leggete cosa è uscito fuori.

Molte hanno scelto il fiore più classico, quello che non tramonta mai: la rosa. Alcune hanno preferito scegliere la rosa bianca perchè essendo donne molto legate alla propria religione, questo tipo di rosa è simbolo di purezza e candore. Altre, invece, hanno optato per la superlativa rosa rossa, simbolo dell’amore passionale, altre ancora hanno scelto la rosa rosa, perchè è questo un tipo di fiore che esprime affetto, comprensione e dolcezza, per finire alcune spose hanno scelto la rosa gialla, che come ben sapete e sinonimo di gelosia, anche se negli ultimi anni il giallo è sempre più sinonimo di sole, estate, calore, dunque vita felice.

Alcune spose hanno preferito coccolarci con la bellezza incondizionata delle orchidee, simbolo di bellezza assoluta e ringraziamento per la concessione. Anche il garofalo è molto apprezzato dalle giovani spose, perchè contiene in sè grandi significati: dolcezza, amicizia e fedeltà. Le donne più sbarazzine ed estroverse, hanno scelto, invece, un’addobbo all’insegna di tanti girasoli, che al contrario della leggenda narrata sul loro significato di falsità, vengono scelti perchè seguono sempre  la direzione del sole, dunque la speranza che il loro matrimonio sarà sempre pieno di luce e gioia.

Molto usato anche il fiore Iris, simbolo di fede e giustizia. Generalmente lo si può trovare di colore blu o bianco, anche se devo dire che la maggior parte delle spose passate per Villa Feanda, lo hanno scelto bianco. Non sono da disdegnare le margherite, in quanto simbolo di amore fedele, innocenza e condivisione. Queste uniti ad altri fiori di campo creano un’atmosfera ad dir poco caratteristica.

Per chiudere, ci sono infine, coloro che hanno scelto fiori come:

  • la gardenia per esprime gioia, purezza e sincerità
  • l’Ortensia per esprime gratitudine per la comprensione e l’attenzione ricevuta
  • Peonia, ritenuta la regina dei fiori cinesi, il cui significato rappresenta un matrimonio felice.

E voi che fiore scegliereste?

Restate aggiornate su tutte le nostre news e tendenze visitando il sito Villa Feanda!


Progetto-senza-titolo-3.png

27 luglio 2017

Il giorno del matrimonio è un arcobaleno di momenti indimenticabili. Tra i momenti più belli ed emozionanti c’è sicuramente l’ingresso della sposa che lentamente si incammina verso lo sposo che l’attende all’altare. A rendere ancor più emozionante questo momento è la scelta dei paggetti piccoli, che precedono la sposa lungo il percorso con fedi e fiori tra le mani.

Che ruolo hanno i nostri piccoli giganti?

Piccoli esserini dal look elegante, sono solitamente sono bimbi maschi o femmine di età superiore ai 3 anni, scelti tra i figli di amici e parenti più cari.  Il numero di paggetti si può decidere in base alla disponibilità di bimbi in famiglia e in base all’effetto coreografico che si intende dare alla cerimonia; in genere sono in numero pari, da due fino ad un massimo di 8 e procedono sempre a coppia.  Sono quasi sempre una coppia formata da un maschietto e una femminuccia. Il primo porta tra le mani un cuscino con su le fedi; la femminuccia, invece, porta un bouquet di fiori, o un simpatico cestino con petali di fiori, che lascia cadere durante il tragitto della navata.

Noi di Villa Feanda, siamo testimoni, del fatto che sempre più coppie di sposi, decidono di affidarsi ai piccoli paggetti per farsi aiutare, al termine della giornata, nella consegna delle bomboniere. E’ davvero carino osservare la dolcezza dei bimbi mentre donano le bomboniere, e il sorriso sul volto degli invitati, nel ricevere i confetti.

Anche l’abbigliamento di damigelle e paggetti è fondamentale per rendere speciale e magica l’atmosfera della cerimonia. I loro abiti saranno in perfetto stile con quelli degli sposi, affinchè tutto sia in tema con l’intero matrimonio. Ricordate che l’abbigliamento viene scelto insieme alla sposa, la quale in genere contribuisce alla spesa e se ne fa carico.

La femminuccia potrà indossare il suo abito, conforme allo stile della sposa, ma di diverso colore, scegliendo tinte molto tenue e delicate ( come quelle pastello). Il tessuto potrà essere pieno di merletti, volant, ricami; ai piedi sono consigliate delle sobrie ballerine e dei piccoli fiorellini tra i capelli.

L’ abbigliamento dei paggetti, invece, richiama lo stile elegante dello sposo:  mini abiti con giacca e cravattino o camicetta bianca  e ai piedi dolcissimi scarpini di vernice. Sarà davvero commovente osservare questi dolci pupi, che come piccoli principi e principesse, contribuiranno a rendere quel matrimonio, un giorno da favola.

E’ proprio vero che per sognare ci vogliono gli occhi di un bambino!

 

Visitate il sito di Villa Feanda, per restare aggiornati su tutte le  news e le nuove tendenze

 

Potrebbe interessarti anche:

Cosa fa una damigella d’onore?

Consigli su come fare una lista nozze

Fedi nuziali, quali scegliere?

 

 

 


addio-al-nubilato-limousine.jpg

21 luglio 2017

Chissà perchè quando la nostra migliore amica ci comunica la notizia: “ragazze mi sposo”, restiamo sempre stupite, siamo entusiaste e contente per lei, ma poi pensiamo subito che ben presto la nostra sposina non potrà più fare baldoria e vita mondana insieme a noi!

Allora iniziamo già a buttare giù un pò di idee per un’ addio al nubilato con i fiocchi. Gira e rigira, alla fine le idee che penserete vi sembreranno scontate, i soliti festeggiamenti già visti; ma niente panico oggi vi darò un pò di consigli per organizzare un’addio al nubilato degno della vostra cara amica.

Oramai le vecchie tradizioni sono superate, basta al classico festeggiamento, dove la sposa con le amiche, sono avvinghiate ad un’attraente uomo tutto muscoli, situazione il più delle volte imbarazzante per la sposa.

A queste tipo di serate sexy, negli ultimi anni, si stanno sostituendo feste all’insegna della semplicità e del divertimento senza eccedere, superando i limiti. Basta creare una situazione con ottimo cibo, gustose bevande, tanta buona musica e il divertimento sarà assicurato. Le ultime tendenze, infatti suggeriscono idee alternative e originali. Vediamone alcune.

  1. Potrete organizzare una giornata all’insegna del relax in una bellissima spa, e godervi un rilassante massaggio.
  2. Se siete amanti dell’avventura potrete regalare alla sposa una giornata insolita con attività tipo: autoscontro, rafting, battaglie di colori, surf, scalate e volo con parapendio.
  3. Tra le opzioni più eleganti, se disponete di un budget più elevato potrete optare per un volo in elicottero, deltaplano, o una lussuosa limousine, in perfetto stile hollywoodiano.
  4. Se, invece, preferite organizzare un’addio al nubilato più economico, le opzioni sono svariate: pic-nic all’aperto barbecue sulla spiaggia, una serata in casa con cioccolata e film divertenti.
  5. Addio al nubilato alla scoperta del viaggio? Bene potrete organizzare un weekend fuori città. Tra le capitali più gettonate ci sono: Londra, Parigi, Barcellona,Ibiza, Madrid, Amsterdam, oppure se vorrete restare in Italia c’è la madrepatria per eccellenza: Roma, oppure una divertentissima Riccione, Rimini, Milano ecc…
  6. Molto diffuso negli Stati uniti è il Bridal Shower sono gli ombrelli che le invitate portano in dono alle spose all’interno del quale vengono riposti piccoli doni. Una volta aperto l’ombrello il dono “pioverà in testa” alla sposa.  , è perfetto per quelle spose tradizionali che non amano molto la vita mondana.
  7. Anche se non molto gettonata, c’è anche chi sceglie di rompere le vecchie usanze e decide di trascorrere l’addio al nubilato sfidando lo sposo e gli amici in una simpatica sfida di paintball e lasergame. Maschi contro femmine, e badate bene, perchè chi perde paga la cena al gruppo avversario.
Insomma…qualsiasi sia la vostra scelta, l’importante mie care amiche, è organizzare una party divertente, in totale armonia, che regali alla sposa momenti indimenticabili e unici!

Se avete trovato utile quest’articolo, continuate a seguire tutte le novità e i consigli di Villa Feanda

 


Lista-Nozze.png

19 luglio 2017

Oggi Villa Feanda  vi parla dell’ormai affermata lista di nozze, un sistema usato dagli sposi per orientare gli invitati nella scelta dei regali che loro gradirebbero. Pensare ad una lista di nozze significa far risparmiare tempo, risolvere l’imbarazzo della scelta ed evitare l’incappare in regali doppioni da parte degli invitati.

Bisogna però ricordare alcune regole:

  1. Preparare la lista nozze prima della consegna delle partecipazioni di matrimonio.
  2. Inserire nella lista oggetti che rientrano in un’ampia fascia di prezzo, così da permettere a chiunque di regalare un pensiero non spendendo necessariamente una cifra alta.
  3. Gli sposi devono mantenere riservatezza sui regali preferiti, per non creare imbarazzo e disagio agli invitati.
  4. Devono essere ben accetti anche i regali fuori lista nozze.

Cosa si sceglie per la lista?

Due sono prevalentemente le tendenze della lista di nozze:

  • lista di oggetti utili per arredare casa
  • lista per il viaggio di nozze

Nel primo caso gli sposi decidono di inserire nella tradizionale lista di nozze, articoli utili per la propria casa quali ad esempio: accessori e utensili per la cucina( barattoli, set di pentole, posate, tovagliette, canovacci ecc…) elettrodomestici (frullatore, lavatrice, macchina per caffè espresso, forno a microonde ecc…) complementi d’arredo ( vasi, cornici, portafoto, lampade, cuscini, vassoi, orologi da parete ecc..).

Nel secondo caso, gli sposi decidono di inserire il viaggio di nozze nella lista, permettendo agli invitati di poter lasciare una libera quota economica presso l’agenzia alla quale essi si sono affidati per l’organizzazione del viaggio di nozze. E’ questo il caso delle coppie che arrivano al matrimonio dopo un percorso di convivenza, ed avendo dunque già arredato la propria casa, optano per una scelta di lista differente.

È consigliabile chiedere al negozio o all’agenzia di viaggio, la possibilità di pubblicare la propria lista online su internet, per dare al possibilità anche alle persone lontane di contribuire al regalo per gli sposi. In genere, il luogo del negozio o sito web della lista nozze, viene consegnato insieme agli inviti di matrimonio.

Per rendere più partecipi gli invitati, senza farli sentire solo finanziatori della vostra luna di miele, potrete renderli partecipi inserendo nel viaggio on-line le foto e i dettagli dell’itinerario, così che loro possano scegliere in totale autonomia, su quale tappa contribuire per realizzare il vostro sogno. I vostri cari potranno lasciare inoltre, un messaggio di augurio ad ogni tappa regalata, che riceverete nella vostra casella di posta elettronica al momento del regalo.

Miei cari sposi, potrete anche optare per un’organizzazione on-line in totale autonomia, utilizzando le risorse di internet, prenotare dunque da soli, hotel, volo,escursioni e così via… In questo modo, invece, amici e parenti disporranno la quota regalata direttamente sul vostro conto corrente.

E voi avete deciso cosa inserirete nella vostra lista nozze?

Mi raccomando restate aggiornati sulle news di Villa Feanda, tanti consigli e tendenze per il vostro matrimonio da favola!